Plantari

Il plantare è un presidio ortopedico volto a modificare i rapporti articolari del piede per ottenere un riequilibrio morfo-strutturale dell'arto durante la fase di appoggio e propulsione, sia in statica che in dinamica. Questo supporto serve per correggere la distribuzione del carico corporeo durante la fase di appoggio del piede e deve essere costruito per non dare dolore al piede. La costruzione dei plantari è in continua evoluzione per ottenere una migliore correzione dell'anatomia della pianta del piede e per trovare materiali che lo rendono non doloroso. L'ortesi deve modificare l'intera struttura del piede, cambiando l'inclinazione delle articolazioni tra le ossa.

E' necessario che il plantare abbia una conformazione adeguata sia in caso di piede piatto che di piede cavo. L'ortesi podalica viene prescritta quando il paziente soffre di patologie del piede come tallonite, piede piatto, piede cavo, sperone calcaneare,meta tarsalgia, fascite plantare, tendinite del tendine d'achille, neuroma di Morton.